STAGIONE  2009-2010


STORIA     CALENDARIO     CLASSIFICA     PLAY OUT


La stagione 2009-2010 vede la Tiedo affaciarsi per la prima volta nella sua storia al massimo campionato regionale.
La rosa a disposizione del confermato mister Lusso è quella storica degli ultimi anni, con in più due graditi ritorni: Bonu, e Consalvo. Tutti sono consapevoli che sarà un campionato difficilissimo, dove si affronteranno squadre costruite per puntare alla B (Basilea), e tante squadre comunque esperte,che ambiscono alle prime posizioni (Quartiere Marina,Sinnai, Villasor, Mara etc..etc).
Il nostro obiettivo è quello di evitare le ultime due posizioni, che significherebbero retrocessione diretta, per poi cercare di giocarcela per avere la meglio nei play-out.
La stagione inizia con tre buone prove ma senza nessun punto, la prima vittoria arriva infatti alla 4° giornata, in trasferta, su un campo difficilissimo, contro il Cagliari 2000, (4a5).
In questo avvio di stagione disputiamo delle buone prove, (6a4 contro il Basilea, che vincerà il campionato, 1a2 contro l'Ichnoss, con il loro gol del vantaggio siglato ad 1 minuto dalla fine e altre), ma raccogliamo pochi punti. Alla fine del girone di andata sono solo tre le vittorie.

Le cose per noi si complicano ulteriormente nel girone di ritorno, infatti iniziano una serie di infortuni che caratterizzeranno questa seconda parte del campionato, infortuni che vanno a decimare la già ridotta rosa che è a disposizione del mister. Rosa che viene penalizzata inoltre dalle molte assenze nate a causa di tanti cartellini: 32 gialli e 7 rossi (che arrivano quasi tutti a causa di "battibecchi" con i direttori di gara), che equivalgono a vari turni di riposo forzato, e che mettono in risalto una delle nostre pecche, che di certo ha contribuito ed influenzato anche diversi risultati negativi.
La conseguenza di questi due fattori è che in molte partite del girone di ritorno il mister non ha potuto disporre dell’intera rosa, anzi diverse partite sono state affrontate con soli 6 o 7 giocatori in elenco.
Nonostante tutto questo riusciamo ad evitare le ultime due posizioni della classifica finale, chiudendo la regoular season con 20 punti ed accededendo ai play-out.
Arriviamo però a queste due gare non al top: una rosa ridottissima, privi per queste due gare della coppia Bonu-Firano (autori di 48 gol in due), e con diversi giocatori non al 100% perchè reduci da settimane di stop forzato (Mereu, Azara e Montaldo). Pertanto l'esito dello spareggio non può essere positivo, e ci vede perdere entrambe le sfide con il Sestu.
Così la nostra prima esperienza nel massimo campionato regionale finisce dopo appena un anno, e si ritorna in C2.

Il rammarico sta nel non aver potuto disputare le due gare più importanti della stagione con la rosa al completo, ma nonostante ciò è stato comunque un bel campionato, che ci ha permesso di sfidare giocatori forti e di categorie superiori, e dove qualche piccola soddisfazione ce la siam tolta pure noi!!!!!

Ecco la foto della squadra:

stagione 08/09
In piedi: Montaldo, Azara, Lusso, Foti, Consalvo
Accosciati: Firano, Mereu R., Giannoni
Assenti: Bonu, Deidda, Atzori, Mereu S., Porceddu


 

ROSA
All. Lusso Giuseppe
Atzori Luca
Azara Alessio
Deidda Daniele
Firano Pasquale
Giannoni Mattia
Palazzo Antonio
Foti Moreno
Mereu Riccardo
Montaldo Maiko
Bonu Leandro
Consalvo Simone
Mereu Simone
Porceddu Cristian



.